Pagine

20 febbraio 2018

Scena muta

I promessi sposi causa l'orticaria soltanto a chi lo associa ai tempi della scuola, letto senza questo pesante fardello sulle spalle è un libro a dir poco stupendo. Mi viene facile scriverlo, avendone da poco acquistata una nuova edizione che andrà a rimpiazzare le precedenti su uno scaffale di casa mia, poi realizzo che questo concetto lo ha già espresso Umberto Eco, e allora abbandono immediatamente questa strada pericolosa... Però lo penso davvero, e lo pensavo anche ai vecchi tempi, quando leggevo questo capolavoro per cavoli miei e poi facevo scena muta in classe. Avrei avuto tante domande da fare, un'infinità di nodi da sciogliere, ma il professore la metteva su un piano che non mi piaceva per niente, troppo freddo e inospitale per le acerbe sensazioni generate dalla mia lettura solitaria. Ero una sorta di ribelle con i capelli lunghissimi e in quei momenti l'unico pensiero che mi passava per la testa era professore, io non devo dimostrarti nulla.

Nessun commento:

Posta un commento