Principessa

Le bionde mi sono sempre piaciute, non è una novità. Quando sei preso da una bionda la vedi arrivare da lontano e subito pensi a lei come al tuo piccolo raggio di sole. Una considerazione del tutto personale questa, forse ridicola, ma a me piace pensarla così. Trovo difficile spiegarlo, ma è perché sei bionda che mi viene facile chiamarti piccolo angelo, stellina mia, principessa. Se a volte ti sembro molto romantico, è soltanto perché da ragazzino pensavo che mi sarebbe piaciuto innamorarmi di una bellissima ragazza bionda. Quando sei arrivata, e il sogno si è materializzato, mi sono semplicemente trasformato in un fiume in piena di emozioni, di quelle stesse emozioni che prima erano tenute in serbo. Una condizione nuova per me, che mi piace anche, e la devo a te che sei bionda. E bella, dolce, profonda, sensibile e tante altre cose che adesso non mi vengono in mente. Però ci sono, giuro, e ci sarebbero anche se i tuoi capelli fossero di un altro colore.

Nessun commento:

Posta un commento